In evidenza

Roma, 16 aprile 2020. “I migliori auguri di buon lavoro al Presidente designato di Confindustria, Carlo Bonomi, da parte di Asstel e di tutte le imprese delle telecomunicazioni, affinché possa guidare Confindustria nel segno del rilancio e della responsabilità”, ha dichiarato Pietro Guindani, Presidente di Asstel, al termine della riunione del Consiglio generale che oggi ha votato Carlo Bonomi prossimo leader degli industriali.

Il nostro Paese sta affrontando un’emergenza dalla quale si potrà uscire con la “chiarezza ed energia” richiamata dal Presidente Bonomi per uno sforzo corale che rilanci l’economia reale, l’unico motore in grado di sostenere l’occupazione ed i redditi.

Asstel supporterà il lavoro di Confindustria per assicurare a tutte le filiere industriali i servizi di telecomunicazioni che si sono già dimostrati una risorsa fondamentale in queste settimane di crisi, per consentire a milioni di persone di continuare a lavorare, studiare e mantenere i rapporti sociali. Sarà fondamentale continuare a promuovere la digitalizzazione del Paese e lo sviluppo di nuove tecnologie a partire dalle reti in fibra e 5G” – conclude il Presidente di Asstel.